Notizie 1, 2, 3..

Conosciamo meglio Il Brasile: Rio de Janeiro

Rio de Janeiro è senz’altro la città brasiliana che tutti conoscono, vuoi per il famoso Carnevale di Rio de Janeiro, vuoi per le sue spiagge bianche di Copacabana e Leblon. Rio era la capitale del Brasile, prima dell’attuale Brasilia, nonostante qualcuno ancora creda sia così, non lo è più dal 1960.

Indipendentemente dal Carnevale di Rio, questa città vive un clima di festa tutto l’anno, le sue spiagge sono tra le più frequentate e diverse sono le opportunità di divertimento che offre, il clima è piacevole tutto l’anno e questo ne favorisce il turismo.

Segno distintivo della Città di Rio de Janeiro ed immancabile luogo da visitare, è la collina che ospita il Cristo Redentore, simbolo che porta in se diversi significati, cattolici e non, con le sue braccia aperte regala un abbraccio non solo alla città ma a tutta l’umanità, la statua misura ben 38 metri di altezza ed è stata identificata come una delle sette meraviglie del mondo.

Di questa bellezza anche noi italiani possiamo sentirci parte, fu infatti Guglielmo Marconi, da Roma, ad inviare nel 1931 l’impulso che la fece illuminare, una targa ai piedi del Cristo testimonia l’avvenimento.

Rio de Janeiro nasce in quello che è il più grande parco “urbano” al mondo, riesce a mettere tutti d’accordo, la natura delle sue grotte, la vegetazione fitta ed infine le spiagge, il mare e le cascate “Cascatinha Taunay” e “Gabriela.

A spasso per Rio si può colmare l’appetito fermandosi in una delle immancabili Churrascaria, oppure se il pomeriggio è ancora giovane semplicemente approfittare di un distillato della canna da zucchero, la cachaça, la quale fa da base a diversi cocktail serviti con frutta freschissima, la più comune è la caipirinha.

Per i visitatori più esigenti è d’obbligo una visita alla chiesa dagli stili architettonici più disparati, la Igreja de Nossa Senhora da Candelária, l’ex acquedotto Arcos da Lapa, ed il Parco do Flamengo, per ultimo ma non per importanza lo “Estádio Maracanã”, storia del Calcio Brasiliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *