Notizie 1, 2, 3..

Il Samsung Galaxy note con Android 4.1

Il Galaxy Note gira su Android 4.1 Jelly Bean, che è abbastanza nuovo, ma non è sicuramente la nuova versione del sistema operativo Android di Google. Come il Galaxy S3, Note, e di ogni altro prodotto mobile di Samsung, ha un design molto bello. Samsung non ha lavorato molto sulla potenza di elaborazione e le specifiche delle applicazioni.

Troverete poco di cui lamentarvi ovviamente, come per molti prodotti samsung. Il galaxy note gira su un processore quad-core 1,4 GHz, e dispone di 2 GB di RAM, 16GB di memoria integrata con una slot microSD, uno schermo Super AMOLED da 1280 × 800 pixel con tecnologia touch Wacom,  fotocamera da 1.3 megapixel (fotocamera frontale), e di tutti i sensori e accelerometri che si possono desiderare.

Il Galaxy Note si collega alla rete via Wi-Fi, come la maggior parte degli smartphone, oltre che al collegamento dati. L’unico elemento deludente è la fotocamera posteriore da 5 megapixel, ma ovviamente ci sta da dire anche che molti nuovi tablet non hanno nemmeno una fotocamera posteriore, quindi è difficile lamentarsi per questo, ma il Note al momento pare che non sia niente di speciale. Un fattore molto deludente del galaxy Note è che quando si effettuano foto con condizioni di luce scarsa non si ha l’effetto desiderato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *