Notizie 1, 2, 3..

Mangiare sano e naturale con i succhi di frutta “fai da te”

succhi di fruttaMangiare sano e naturale con i succhi preparati in casa è sicuramente un’ottima idea per assicurare all’organismo le vitamine ed i minerali di cui ha bisogno, gustando peraltro delle bevande davvero deliziose.

Chiunque, infatti, può cimentarsi nella preparazione di deliziosi succhi, divertendosi a creare tantissimi diversi accostamenti.

I succhi di frutta possono essere preparati utilizzando degli appositi strumenti da cucina, accessori che si possono acquistare senza alcun problema anche nella grande distribuzione o sul web, ed in questo modo, ovviamente, si ha a certezza di bere un prodotto dalla genuinità assoluta, avendo selezionato con le proprie mani i suoi ingredienti.

Pressochè tutte le tipologie di frutta possono essere incluse tra gli ingredienti di queste saporite bevande “fai da te”; per completare la preparazione si può scegliere, sulla base dei propri gusti e delle necessità nutrizionali, di includere nella miscela delle quantità di latte, di acqua, di zucchero, di cacao.

Oltre a tantissimi frutti diversi, queste bevande si prestano in modo ottimale ad essere preparate con delle verdure: le verdure con il sapore più gradevole e più dolce, infatti, possono rendere il gusto di queste genuine bibite ancora più piacevole, senza tralasciare il fatto che questi ingredienti si caratterizzano per un profilo nutrizionale davvero pregevole.

Insomma, è davvero fuor di dubbio che concedersi queste delizie “fai da te” sia un’abitudine molto positiva per chi desidera mangiare sano e naturale, ma come vanno miscelati i vari ingredienti? Quali dispositivi conviene adoperare?

Per preparare dei succhi di frutta o delle analoghe bevande naturali in casa, l’apparecchio tecnologico più diffuso è sicuramente rappresentato dalle centrifughe.

Le centrifughe sono effettivamente in grado di sminuzzare i frutti e tutti gli altri ingredienti inseriti in modo molto efficace, creando così, nel giro di pochi secondi, delle bevande perfettamente omogenee e dense grazie alla presenza di apposite lame rotanti.

Le centrifughe sono certamente lo strumento più pratico per preparare queste bevande, ma chi vuole conservarne in modo impeccabile le proprietà nutrizionali, può certamente optare per dei dispositivi differenti quali i cosiddetti estrattori di succo.

Negli estrattori di succo il processo di lavorazione dei frutti e degli altri ingredienti inseriti nell’apposito spazio di preparazione è molto più lento, allo stesso tempo le dimensioni di questi apparecchi sono più ingombranti.

Per contro, c’è tuttavia da sottolineare che gli estrattori di succo riescono effettivamente a proteggere le pregiate proprietà nutrizionali dei suoi ingredienti dal momento che, al suo interno, non vengono ricreate delle temperature elevate che potrebbero, potenzialmente, alterare il profilo nutrizionale della bevanda.

In effetti, nei classici frullatori le temperature interne durante il processo di lavorazione possono toccare i 50 gradi, un aspetto che può effettivamente danneggiare la bevanda a livello nutrizionale.

Gli estrattori di succo al contrario, pur essendo meno pratici da adoperare, riescono a garantire la preparazione di succhi di frutta, frullati ed altre genuine prelibatezze in modo impeccabile, nella modalità ideale, dunque, per chi desidera mangiare sano e naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *