Notizie 1, 2, 3..

Scopre un nuovo pianeta durante un periodo di lavoro all’università

Dopo due anni di approfondimenti la sua scoperta è stata confermata e ora è caccia al nome per il nuovo pianeta, grande come Giove e lontano milioni di anni luce dalla Terra

Scopre un nuovo pianetaForse un colpo di fortuna o forse il logico cammino di un grande talento è quello che ha portato un ragazzo inglese, Tom Wagg, a scoprire a soli 15 anni, un pianeta sconosciuto. Il ragazzo, nel periodo della scoperta, stava lavorando all’Università di Keele, nella regione dello Staffordshire, inglese e aveva a disposizione l’archivio della facoltà di astronomia in cui poteva consultare tutti i dati riguardanti i pianeti, evidentemente una sua grande passione.

Una volta venuto in possesso dei preziosi dati, il ragazzo prese in visione tutte le immagini notturne a sua disposizione per rilevare anche un minimo cambiamento nel cielo, alla ricerca di un nuovo pianeta. I risultati non tardarono ad arrivare e il terzo giorno riuscì a visualizzare un nuovo corpo celeste, dopo aver ispezionato migliaia di immagini.

Ora, dopo due anni e i controlli scientifici necessari per confermare la sua scoperta, è stato dichiarato ufficialmente scopritore di un pianeta molto grande, circa delle dimensioni di Giove, e lontanissimo dalla Terra. Il nuovo pianeta non ha ancora un nome e l’università ha deciso di aprire un concorso per trovarlo dove gli studenti dell’ateneo stanno scatenando la loro fantasia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *